Nuovo farmaco per il diabete

Riduce la glicemia e favorisce il dimagrimento

Un nuovo farmaco sperimentale sembra avere molti effetti positivi sui pazienti affetti da diabete. Lo rivela uno studio apparso su Nature e firmato da un team della Monash University coordinato da Mark Febbraio.

Il medicinale avrebbe un’azione multipla, riducendo la glicemia senza effetti collaterali negativi su ossa e muscoli. Inoltre, favorirebbe il dimagrimento.
Il punto di partenza della ricerca è stato il recettore gp13, che ha effetti positivi sul metabolismo. Gli scienziati hanno studiato un meccanismo molecolare che fosse in grado di attivare il recettore e lo hanno denominato IC7Fc.

Dopo averlo iniettato su topi con diabete, i ricercatori hanno osservato gli effetti positivi indotti dalla molecola. I ratti hanno iniziato a mangiare di meno e a dimagrire, perdendo però soltanto massa grassa e non massa muscolare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.