Nuovo farmaco per il tumore del seno avanzato

MEN1611 è l’inibitore della PI3K sviluppato da Menarini

Tumore mammario_9666.jpg

C’è un potenziale nuovo farmaco per il tumore del seno avanzato o metastatico. È sviluppato da Menarini Ricerche, che ha annunciato l’inizio del trial clinico B-PRECISE-01, uno studio di fase Ib multicentrico che valuterà la sicurezza e l’efficacia di MEN1611 in combinazione con il trastuzumab, con o senza fulvestrant.

Lo studio arruolerà pazienti con cancro al seno avanzato o metastatico (a/m), PIK3CA-mutata, HER2-positivi che hanno precedentemente fallito la terapia anti-HER2.

MEN1611 è un inibitore della PI3K di classe I ad uso orale che ha dimostrato un’elevata attività verso isoforme con p110α mutate e minima inibizione delle isoforme δ. Menarini ha licenziato la molecola da Chugai Pharmaceuticals a Novembre 2016, dopo il completamento dello studio di fase I (PA-799EU) che ha dimostrato un profilo di sicurezza promettente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *