Più di 4.000 casi, record di tamponi

Ormai nel pieno della seconda ondata

Varie_14317.jpg

Dopo essere stati intorno ai 2.000 casi al giorno per diverso tempo, ieri i casi hanno sfondato quota 3.000, mentre nelle ultime 24 ore sono ben 4.448. I decessi per fortuna si riabbassano, con 22 morti per un totale di 36.083 dall’inizio dell’epidemia.

Aumenta anche il numero delle persone ricoverate in terapia intensiva, che ora sono 358.

Di nuovo, l’unico dato positivo è il record di tamponi realizzati, oggi 128.098.
Il governo ha deciso l’obbligatorietà della mascherina anche all’aperto se in prossimità di persone non conviventi.

Tuttavia, alcune regioni, fra le quali il Lazio, hanno adottato una misura più stringente, obbligando i cittadini a indossare la mascherina all’aperto in ogni condizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *