Sarcoma di Ewing, nuovo protocollo migliora i sintomi

Radioterapia a dosi ridotte per aumentare la qualità di vita

Tumori_4421.jpg

Un nuovo protocollo messo a punto da ricercatori italiani migliora l’approccio terapeutico per il sarcoma di Ewing, tumore che colpisce in prevalenza bambini e adolescenti.

Il protocollo è stato preparato da un team dell’Ospedale Santobono-Pausilipon di Napoli diretto dal direttore della Struttura Complessa di Oncologia Pediatrica Massimo Eraldo Abate.

Il sarcoma di Ewing colpisce il più delle volte le ossa del bacino, degli arti e del torace. In un quarto dei casi, purtroppo, si manifesta già con metastasi, soprattutto nei polmoni.

Il protocollo italiano prevede un ciclo di chemioterapia, 8 settimane di intervallo e un ciclo di radioterapia a dosi ridotte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *