Scongiurare il rischio di psicosi per il coronavirus

Ma sono segnalati casi in Germania e Francia

Varie_1928.jpg

Susanna Esposito, Presidente dell’Associazione Mondiale per le Malattie Infettive e i Disordini Immunologici (WAidid) consiglia di non farsi prendere dalla paura:

“In Italia situazione sotto controllo, l’influenza e le sue complicanze provocano nel nostro Paese circa 8.000 morti ogni anno”

Il nuovo virus non deve essere sottovalutato, soprattutto finché non saranno del tutto note le modalità in cui muta e tutte le caratteristiche che ne favoriscono la diffusione. Ma l’attuale allarmismo rischia di essere eccessivo.

Ad oggi il nuovo coronavirus si è rivelato mortale solo nel meno del 3% dei casi confermati, senza considerare le migliaia di persone a cui non è stato rilevato per assenza di sintomi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.