Fit in 4 esercizi: Allenamento a circuito corpo libero in 10 minuti

Siamo sempre in lotta contro il tempo, 24 ore sembrano non bastare mai. Così se proprio non riesci a fare un salto in palestra per allenarti come vorresti, puoi ricorrere ad una valida alternativa, come il nostro allenamento a circuito da fare a corpo libero e che ti ruberà solo 10 minuti del tuo preziosissimo tempo.

NB: prima di eseguire qualsiasi allenamento, verifica di essere in grado di poterlo eseguire con un esperto. 

Fit in 4 esercizi: Allenamento a circuito corpo libero in 10 minuti

L’allenamento si svolge a corpo libero, per tanto non avrai bisogno di nessuna attrezzatura. Esegui ogni movimento per 30 secondi prima di passare al successivo. Esegui il circuito 3 volte.

Affondi saltati 

  • Esegui uno split jump lunge portando la gamba destra in avanti (ovvero con un salto, raggiungi la posizione di affondo) e successivamente un jump squat.
  • Continua con uno split jump lunge portando la gamba sinistra in avanti e alterna per 10 ripetizioni in sequenza continua.

Push Up

  • Inizia in una posizione di push up
  • Schiena dritta, glutei stretti e addome attivo
  • Piega i gomiti dietro di te, tienili vicini a te, abbassando il petto verso il pavimento, e immediatamente spingi verso l’alto.

Affondi Saltati 

  • Esegui uno split jump lunge portando la gamba destra in avanti (ovvero con un salto, raggiungi la posizione di affondo) e successivamente un jump squat.
  • Continua con uno split jump lunge portando la gamba sinistra in avanti e alterna per 10 ripetizioni in sequenza continua.

Bicicletta

  • Supina porta le mani dietro la testa
  • Solleva testa, spalle e gambe dal pavimento
  • In un movimento fluido e continuo porta il ginocchio destro verso il petto e contemporaneamente porta il gomito sinistro verso il ginocchio.
  • Immediatamente esegui il movimento dal lato opposto.

7 benefici dell’allenamento a circuito

Probabilmente la definizione allenamento a circuito ti dice qualcosa: sia che frequenti classi di fitness o sei un’assidua frequentatrice della sala pesi, non dovresti essere del tutto a digiuno della tipologia di allenamento.

In ogni caso per fugare tutti i dubbi l’allenamento a circuito si compone di un numero variabile di esercizi diversi tra loro che permettono di allenare diversi gruppi muscolari, senza prendere pause tra un esercizio e l’altro.
Un allenamento a circuito che si rispetti include esercizi a corpo libero ed esercizi con carichi, il che lo rende una tipologia di allenamento tra i più efficaci.

Per rendere le cose più semplici, e nel caso qualcuno ancora non ne fosse convinto ecco i 7 benefici dell’allenamento a circuito:

Ottieni il massimo risultato in un tempo relativamente breve: A meno che non sei un allenatore certificato, nessuno ha tutto questo tempo da passare in palestra. L’allenamento a circuito è l’allenamento perfetto per chi ha poco tempo. Puoi impostare il numero di blocchi da eseguire e il relativo numero di esercizi, e allenarti finché non termina il tempo a tua disposizione. Sia che hai 15 minuto o un’ora, non hai più scuse per non allenarti.

Metti alla prova tutto il corpo. Con l’allenamento a circuito puoi mettere alla prova i muscoli più grandi del corpo, così come i muscoli più piccoli. Alternare ad esempio esercizi che coinvolgono la parte alta del corpo, poi la parte bassa del corpo e gli addominali, garantisce ad ognuno dei gruppi muscolari un adeguato riposo una volta terminato il blocco.

Ottieni il massimo dei benefici dal cardio e dall’allenamento di resistenza. Adori allenarti in sala pesi ma sai bene che non puoi ignorare l’allenamento cardio, anche se per te è veramente duro da eseguire. L’allenamento a circuito viene incontro alle tue esigenze in questo senso perché ti permette di combinare blocchi di cardio intenso a blocchi di sollevamento pesi.