Budino proteico bianco con pezzi di frutta

Non si può sempre cedere alla gola, tuttavia basta modificare un paio di ingredienti per ottenere una gustosissima colazione o spuntino con il gusto e la consistenza di budino proteico. Per aggiungere un po’ di zuccheri sani, puoi aggiungere un po’ di frutta di stagione.

Ricetta budino proteico con pezzi di frutta

  • 150 gr di albumi
  • 250 ml di acqua
  • 15 grammi di proteine in polvere
  • 2 fogli di colla di pesce messi in ammollo in acqua fredda

    • 100% pure whey multipower 2kg cioccolato

    • Prozis NUT00/1417650002 100% Real Whey Protein - 1 Kg

  • MyProtein, Impact Whey Protein Vanilla, 1000g

Come procedere

  • Aggiungere acqua in un pentolino e unire l’albume.
  • Appena inizia ad addensarsi mescolare il composto e aggiungere le proteine
  • Quando inizia ad addensare aggiungere 15g di proteine e i fogli di colla di pesce
  • Fai attenzione a che il fuoco sotto il pentolino sia basso
  • Se il composto diventa grumoso puoi frullarlo prima di mettere il composto nello stampo che hai scelto.
  • Lasciare raffreddare e successivamente riporre in frigorifero finchè non diventa della consistenza desiderata

Budino proteico alla vaniglia senza cottura

Voglia di budino ma nessuna voglia di metterti ai fornelli? Non preoccuparti ci pensa la fitness kitchen di Irene con questa golosissima ma sempre fit ricetta per la tua colazione, spuntino o semplicemente voglia di dolce.

Macros 115 kcal 27p 1c 1f

Ingredienti budino proteico alla vaniglia
  • 100 ml di acqua + 1 cucchiaio
  • 1 foglio di colla di pesce (2 gr)
  • 30 gr di proteine in polvere gusto vaniglia

Come procedere

  • Mettere il foglio di gelatina in ammollo in acqua fredda per circa 10 minuti.
  • Nel frattempo in uno shaker mescolare l’acqua e le proteine. Strizzare il foglio di colla di pesce e scioglierlo in un pentolino con un cucchiaio di acqua.
  • Quando la colla di pesce è sciolta aggiungerla alle proteine nello shaker e agitare bene.
  • Versare il preparato in una coppetta e riporre in frigo un paio d’ore.
  • Decorare a piacere (in questo caso ho aggiunto sciroppo zero calorie al mirtillo e mandorle)