Contagi e ricoveri in calo

Ormai nel pieno della seconda ondata. Rimanete a casa, è ora di capirlo

Varie_14317.jpg

Sono 7.970 i nuovi casi di contagio accertati nelle ultime 24 ore, mentre i tamponi sono 144.270 e di conseguenza il tasso di positività del 5,5%.

I morti sono 307 in un giorno, per un totale di 91.580 vittime da inizio pandemia.

I ricoveri totali sono 19.527, 261 meno di ieri, mentre le terapie intensive scendono di 36, arrivando a 2.143.

Sono 2.582.510 le somministrazioni di vaccini effettuate finora. Il 4,2% della popolazione ha ricevuto almeno una dose di vaccino anti-Covid e 1.147.256 persone hanno completato il loro percorso vaccinale.

Dopo il ritardo nelle consegne della scorsa settimana, Pfizer ha ricominciato a consegnare le dosi stabilite e la campagna vaccinale ha ripreso il proprio ritmo. In settimana è previsto anche l’arrivo della seconda consegna di vaccini Moderna.

Decessi e ricoveri in calo

Ormai nel pieno della seconda ondata. Rimanete a casa, è ora di capirlo

Varie_14317.jpg

Sono 11.641 i nuovi casi di contagio accertati nelle ultime 24 ore, mentre i tamponi sono 206.789 e di conseguenza il tasso di positività del 5,6%.

I morti scendono a 270 in un giorno, per un totale di 91.273 vittime da inizio pandemia. I ricoveri totali sono 19.266, 142 meno di ieri, mentre le terapie intensive scendono di 3, arrivando a 2.107.

Sono 2.546.913 le somministrazioni di vaccini effettuate finora. Il 4,1% della popolazione ha ricevuto almeno una dose di vaccino anti-Covid e 1.123.835 persone hanno completato il loro percorso vaccinale.

Dopo il ritardo nelle consegne della scorsa settimana, Pfizer ha ricominciato a consegnare le dosi stabilite e la campagna vaccinale ha ripreso il proprio ritmo. In settimana è previsto anche l’arrivo della seconda consegna di vaccini Moderna.

Contagi stabili, ricoveri in calo

Ormai nel pieno della seconda ondata. Rimanete a casa, è ora di capirlo

Varie_14317.jpg

Sono 14.218 i nuovi casi di contagio accertati nelle ultime 24 ore, mentre i tamponi sono 270.507 e di conseguenza il tasso di positività del 5,2%.

I morti scendono a 377 in un giorno, per un totale di 90.618 vittime da inizio pandemia. I ricoveri totali sono 19.575, 168 meno di ieri, mentre le terapie intensive salgono di 9, arrivando a 2.142.

Sono 2.377.520 le somministrazioni di vaccini effettuate finora. Il 3,8% della popolazione ha ricevuto almeno una dose di vaccino anti-Covid e 987.995 persone hanno completato il loro percorso vaccinale.

Dopo il ritardo nelle consegne della scorsa settimana, Pfizer ha ricominciato a consegnare le dosi stabilite e la campagna vaccinale ha ripreso il proprio ritmo. In settimana è previsto anche l’arrivo della seconda consegna di vaccini Moderna.

90.000 vittime. Contagi stabili

Ormai nel pieno della seconda ondata. Rimanete a casa, è ora di capirlo

Varie_14317.jpg

Sono 13.659 i nuovi casi di contagio accertati nelle ultime 24 ore e il tasso di positività è del 5,1%.

I morti risalgono a 422 in un giorno, per un totale di 90.241 vittime da inizio pandemia. I ricoveri totali sono 19.743, 328 meno di ieri, mentre le terapie intensive salgono di 6, arrivando a 2.151.

Sono 2.233.982 le somministrazioni di vaccini effettuate finora. Il 3,7% della popolazione ha ricevuto almeno una dose di vaccino anti-Covid e 867.237 persone hanno completato il loro percorso vaccinale.

Dopo il ritardo nelle consegne della scorsa settimana, Pfizer ha ricominciato a consegnare le dosi stabilite e la campagna vaccinale ha ripreso il proprio ritmo. In settimana è previsto anche l’arrivo della seconda consegna di vaccini Moderna.

Calano i ricoveri, ancora tanti morti

Ormai nel pieno della seconda ondata. Rimanete a casa, è ora di capirlo

Varie_14317.jpg

Sono 13.189 i nuovi casi di contagio accertati nelle ultime 24 ore. I tamponi totali, fra antigenici e molecolari, sono 279.307, per cui il tasso di positività è del 4,7%.

I morti risalgono a 476 in un giorno, per un totale di 89.820 vittime da inizio pandemia. I ricoveri totali sono 20.071, 246 meno di ieri, mentre le terapie intensive scendono di 69, arrivando a 2.145.

Sono 2.166.053 le somministrazioni di vaccini effettuate finora. Il 3,5% della popolazione ha ricevuto almeno una dose di vaccino anti-Covid e 808.306 persone hanno completato il loro percorso vaccinale.

Dopo il ritardo nelle consegne della scorsa settimana, Pfizer ha ricominciato a consegnare le dosi stabilite e la campagna vaccinale ha ripreso il proprio ritmo. In settimana è previsto anche l’arrivo della seconda consegna di vaccini Moderna.

2 milioni di vaccini, risalgono i decessi

Ormai nel pieno della seconda ondata. Rimanete a casa, è ora di capirlo

Varie_14317.jpg

Sono 9.660 i nuovi casi di contagio accertati nelle ultime 24 ore. I tamponi totali, fra antigenici e molecolari, sono 244.429, per cui il tasso di positività è del 3,9%.

I morti risalgono a 499 in un giorno, per un totale di 89.344 vittime da inizio pandemia. I ricoveri totali sono 20.317, 57 più di ieri, mentre le terapie intensive scendono di 38, arrivando a 2.214.

Sono 2.083.364 le somministrazioni di vaccini effettuate finora. Il 3,4% della popolazione ha ricevuto almeno una dose di vaccino anti-Covid e 732.763 persone hanno completato il loro percorso vaccinale.

Dopo il ritardo nelle consegne della scorsa settimana, Pfizer ha ricominciato a consegnare le dosi stabilite e la campagna vaccinale ha ripreso il proprio ritmo. In settimana è previsto anche l’arrivo della seconda consegna di vaccini Moderna.

Salgono tasso di positività e ricoveri

Ormai nel pieno della seconda ondata. Rimanete a casa, è ora di capirlo

Varie_14317.jpg

Sono 7.925 i nuovi casi di contagio accertati nelle ultime 24 ore. I tamponi totali, fra antigenici e molecolari, sono 142.419, per cui il tasso di positività è del 5,6%.

I morti sono 329, per un totale di 88.845 vittime da inizio pandemia. I ricoveri totali sono 20.260, 164 più di ieri, mentre le terapie intensive salgono di 37, arrivando a 2.252.

Sono 1.991.701 le somministrazioni di vaccini effettuate finora. Il 3,3% della popolazione ha ricevuto almeno una dose di vaccino anti-Covid e 648.640 persone hanno completato il loro percorso vaccinale.

Dopo il ritardo nelle consegne della scorsa settimana, Pfizer ha ricominciato a consegnare le dosi stabilite e la campagna vaccinale ha ripreso il proprio ritmo. In settimana è previsto anche l’arrivo della seconda consegna di vaccini Moderna.

Aumentano i contagi, calano i ricoveri

Ormai nel pieno della seconda ondata. Rimanete a casa, è ora di capirlo

Varie_14317.jpg

Nell’ultimo bollettino si registra un nuovo balzo in avanti dei contagi. Sono 15.204 i nuovi positivi: si supera così la quota di 2 milioni e mezzo dall’inizio della pandemia. Il numero dei tamponi, fra antigenici e molecolari, è di 293.770, il che produce un tasso di positività del 5,2%.

I decessi sono 467, per un totale di 86.889 vittime. I ricoveri scendono di nuovo, sono 21.161 (-194) mentre le terapie intensive scendono a 2.352 (-20).
Sono 1.575.258 le somministrazioni di vaccini effettuate finora. Il 2,5% della popolazione ha ricevuto almeno una dose di vaccino anti-Covid e 270.269 persone hanno completato il proprio percorso vaccinale con la seconda dose.

Dopo il ritardo nelle consegne della scorsa settimana, Pfizer ha ricominciato a consegnare le dosi stabilite e la campagna vaccinale ha ripreso il proprio ritmo.

#Restoinhome: progetto Nexilia per la Croce Rossa Italiana

Già che tutti siamo in casa e portati ad interagire e consultare il web più del solito, Nexilia lancia un’iniziativa #restoinhome in favore della Croce Rossa Italiana.

Nexilia – il network all-in-one che offre soluzioni digitali agli editori indipendenti – ha deciso di dare il suo contributo durante l’emergenza COVID-19, devolvendo tutte le revenue pubblicitarie generate nelle homepage dei siti del Network a Croce Rossa Italiana.

Tutti possono partecipare all’iniziativa, senza muoversi da casa e soprattutto gratis: nella settimana dal 6 al 12 aprile per ogni visualizzazione che arriverà alla homepage dei siti aderenti, Nexilia farà una donazione a Croce Rossa Italiana.

“Con la nostra iniziativa vogliamo rafforzare il concetto di #iorestoacasa e portare online lo stesso messaggio di speranza e resilienza. #RestoInHome è una chiamata alla beneficenza da parte di tutti: dei nostri editori, dei loro utenti e di coloro che vorranno partecipare a questa maratona solidale”.
Queste le parole di Loredana Padula, Direttrice di Nexilia (prodotto della società mosai.co), alla vigilia del lancio dell’iniziativa.

Croce Rossa Italiana è in prima linea dall’inizio dell’allerta Covid-19 su tutto il territorio nazionale attraverso migliaia di volontari e operatori che stanno lavorando senza sosta per sostenere la popolazione. La CRI sta intervenendo con i suoi mezzi, le sue donne e i suoi uomini per garantire soccorso, supporto sanitario e logistico.

Con il numero verde CRI PER LE PERSONE 800 – 065510 attivo h24 sta fornendo supporto psicologico e informazioni corrette a migliaia di cittadini. Oltre agli interventi in emergenza, la Croce Rossa Italiana si sta impegnando a trasformare questo momento critico nel “Tempo della Gentilezza”, intensificando su tutto il territorio nazionale i servizi per le persone più vulnerabili e con maggior fragilità sociali e sanitarie, tra i quali la spesa a domicilio, il trasporto sociale, la consegna dei farmaci e dei beni di prima necessità.

Ognuno di noi può fare la sua parte per supportare il loro lavoro. Per gli utenti il messaggio è semplice: visitando le homepage dei siti partecipanti all’iniziativa, Nexilia trasformerà quella visualizzazione in una somma da donare a CRI.

I siti del Network che ad oggi hanno partecipato all’iniziativa sono:

  • noncontofinoadieci.com
  • syndromemagazine.com
  •  wegirls.it
  • fitinhub.com
  • vologratis.org
  • lorenzobiagiarelli.com
  • luigitoto.it
  • tabloit.it
  • analfebetifunzionali.it
  • superstarz.com
  • blogtivvu.com
  • wolfbreak.com
  • giornalettismo.com
  • nextquotidiano.it
  • bufale.net
  • dailymuslim.it
  • michelesantoro.it
  • juventibus.com
  • rudi.news