Il trucco semipermanente non esiste

Può sbiadire, ma rimane visibile per decenni

Trucco_9099.jpg

Il trucco semipermanente è un’illusione. In realtà, il trucco rimane ben visibile per anni, anche se va incontro a un naturale processo di decolorazione.

A ricordarlo è il Prof. Giuseppe Scarcella, dermatologo a Verona e responsabile nazionale del Dipartimento Laser ISPLAD (International-Italian Society of Plastic-Regenerative and Oncologic Dermatology), chiamato in causa dal Centro Ricerche Syneron Candela, azienda leader nella produzione di apparecchiature laser.

Per diventare permanent make up artist – ha dichiarato Scarcella – è sufficiente frequentare un corso di pochi giorni.

Come sbarazzarsi delle rughe di espressione intorno alla bocca

Sei una persona, allegra vivace e sicuramente ridi tanto. Certo è, che la felicità viene prima di tutto per cui anche se hai compiuto 30 anni fai bene ad ignorare quelle rughe di espressione intorno alla bocca. Se invece sei un po’ più attenta ai dettagli e vuoi comunque cercare di nasconderle, ecco qualche consiglio.

Con molta grazia ed educazione le chiamiamo rughe di espressione ma in realtà sono raramente causate dalle espressioni facciali che fai piuttosto, come il fatto di avere fianchi stretti e sedere a mandolino, sono imputabili alla genetica e possono essere accentuate dal dormire su un fianco o a pancia sotto. Diciamo che non sono naturalmente evitabili, perchè seguono il normale processo di invecchiamento.

Se proprio vuoi attenuare in qualche maniera le rughe di espressione intorno alla bocca, ti conviene giocare di anticipo e prevenire il problema. Parti dunque dalla protezione solare, che così come per le macchie cutanee, è fondamentale. Se poi sei una fanatica delle sigarette, faresti bene a smettere. Aggiungi inoltre qualche ora di sonno in più alle tue nottate brave e cerca di aumentare la quantità di cibo sano nella tua dieta.

Esistono sul mercato una serie di soluzioni beauty che non sono risolutive del problema ma senz’altro possono aiutarti: ad esempio i filler, che possono essere utili per riempire le rughe man mano che le guance perdono il volume. Anche ultrasuoni e radiofrequenza possono venirti incontro, ma sono soluzioni senz’altro meno a portata di mano.

Anche il make up per minimizzare le rughe di espressione intorno alla bocca, va scelto con cura. Opta per un trucco che ammorbidisca le lineeChe dire dei prodotti da banco? Se i riempitivi e le procedure sono fuori questione, ti consigliamo di optare per il trucco per ammorbidire le linee. Idrata per bene la pelle e utilizza un correttore come  YSL’s Touche Eclat, rende la pelle luminosa e levigata.

Make up occhi grandi: 9 step per raggiungere l’effetto desiderato

Gli occhi grandi sono spesso associati alla giovinezza, alla salute e alla bellezza. Tuttavia non tutte siamo note con grandi e dolci occhi da cerbiatta, ma il make up occhi senz’altro ci può venire incontro.

Make up occhi grandi: 9 step per raggiungere l’effetto desiderato

Per prima cosa rendi definite le sopracciglia. Sono la cornice dell’occhio e puntano i riflettori su quest’ultimo. Sembra che quando le sopracciglia sono ben definite le persone hanno come l’impressione che i tuoi occhi siano più grandi.

Aggiungi un po’ di dimensione. Utilizza un make up mat di un colore che metta in risalto i tuoi occhi nella parte immediatamente superiore alla palpebra e inferiore alle sopracciglia.

Aggiungi luce all’angolo dell’occhio. In questa maniera darai l’impressione di avere un occhio più aperto e sveglio.

Utilizza un colore chiaro e luminoso sulla palpebra. Anche in questo caso, siccome utilizzare un colore scuro rende i tuoi occhi più piccoli, utilizzare un colore chiaro renderà il tuo sguardo più aperto.

Utilizza una matita di colore chiaro da mettere nella parte inferiore e interna dell’occhio. In questo caso l’effetto che si vuole ottenere, è quello di una maggiore superficie occupata dal bianco dell’occhio.

Metti il mascara anche sulle ciglia inferiori. Molte saltano questo passaggio, ma se non esageri puoi mettere in risalto la parte inferiore dell’occhio.

“Fai la piega” alle ciglia. Utilizza un piegaciglia. sollevando le ciglia infatti il tuo occhio permetterà di rendere più aperto il tuo sguardo.

Applica il mascara sulle ciglia superiori. Questo è ovviamente quello che facciamo tutte noi, ma la cosa che dovresti sapere è che ti conviene farlo subito dopo aver utilizzato il piega ciglia, per dare maggiore definizione

Ogni tanto utilizza ciglia finte. Ovviamente senza esagerare, e cerca di acquistare un prodotto che sembri quanto più naturale possibile. Se i tuoi occhi sono leggermente chiusi, è l’ideale per rendere più evidenti gli occhi se sono coperti dall’arcata sopracciliare.