Casi in aumento, ma decessi in calo

Continua il lento declino della curva epidemica

Varie_14317.jpg

I nuovi casi di contagio da Sars-CoV-2 sono 3.702. Il totale delle persone infettate è così di 4.725.887. Sono stati effettuati 485.613 tamponi, il che produce un tasso di positività allo 0,8%, in rialzo rispetto allo 0,4% di ieri.
Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 33 decessi, cifra che porta il totale a 131.688 vittime da inizio pandemia.
Il totale dei ricoverati è di 2.464 per effetto di un aumento di 41 posti nella giornata di ieri. Le terapie intensive rimangono stabili a 355, con 25 nuovi ingressi.
I vaccinati sono 44.109.760, l’81,7% dei cittadini sopra i 12 anni, mentre l’85,8% ha avuto almeno la prima dose. 757.103 persone hanno già ricevuto la terza dose. In totale, sono state somministrate oltre 88 milioni di dosi.
I non vaccinati contro il coronavirus finiscono in ospedale per le complicazioni da Covid-19 sette volte di più rispetto ai vaccinati. È uno dei …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | coronavirus, infezione, sintomi,

Le sigarette elettroniche non fanno smettere di fumare

Il loro uso causa ricadute frequenti

Dipendenze_4577.jpg

Acquistare le sigarette elettroniche con l’intenzione di smettere di fumare non produce l’effetto sperato. Secondo uno studio dell’Università della California di San Diego pubblicato su Jama Network, infatti, le sigarette elettroniche finirebbero per causare ricadute frequenti.
“I nostri risultati suggeriscono che le persone che hanno smesso di fumare e sono passate alle sigarette elettroniche hanno aumentato il rischio di una ricaduta al fumo nell’anno successivo di 8,5 punti percentuali rispetto a coloro che hanno smesso di usare tutti i prodotti del tabacco”, ha affermato il primo autore John P. Pierce, della Herbert Wertheim School of Public Health e UC San Diego Moores Cancer Center.
I ricercatori hanno utilizzato i dati dello studio PATH (Population Assessment of Tobacco and Health) rappresentativo a livello nazionale, condotto dal National Institute on Drug Abuse (NIDA) e dal …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | sigarette, elettroniche, dipendenza,

Record di tamponi. 70 morti, ma molti pregressi

Continua il lento declino della curva epidemica

Varie_14317.jpg

I nuovi casi di contagio da Sars-CoV-2 sono 2.697. Il totale delle persone infettate è così di 4.722.188. Sono stati effettuati 662.000 tamponi, il che produce un tasso di positività allo 0,4%, in calo rispetto allo 0,7% di ieri.
Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 70 decessi, cifra che porta il totale a 131.655 vittime da inizio pandemia. Una cifra non in linea con i dati degli ultimi giorni, ma vanno considerati 18 decessi avvenuti nei giorni e nelle settimane precedenti e conteggiati solo oggi.
Il totale dei ricoverati è di 2.423 per effetto di una riduzione di 5 posti nella giornata di ieri. Scendono anche le terapie intensive: ora i malati più gravi sono 355, 3 meno di ieri, con 27 nuovi ingressi.
I vaccinati sono 43.999.679, l’81,4% dei cittadini sopra i 12 anni, mentre l’85,7% ha avuto almeno la prima dose. 665.322 persone hanno già ricevuto la terza dose. In totale, …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | coronavirus, infezione, sintomi,

44 milioni di vaccinati. Lieve rialzo dei ricoveri

Continua il lento declino della curva epidemica

Varie_14317.jpg

I nuovi casi di contagio da Sars-CoV-2 sono 1.597. Il totale delle persone infettate è così di 4.719.493. Sono stati effettuati 381.051 tamponi, il che produce un tasso di positività allo 0,7%, in rialzo rispetto allo 0,6% di ieri.
Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 44 decessi, cifra che porta il totale a 131.585 vittime da inizio pandemia. Il totale dei ricoverati è di 2.428 per effetto di un aumento di 42 posti nella giornata di ieri. Salgono anche le terapie intensive: ora i malati più gravi sono 358, 9 più di ieri, con 26 nuovi ingressi.
I vaccinati sono 43.915.779, l’81,3% dei cittadini sopra i 12 anni, mentre l’85,6% ha avuto almeno la prima dose. 613.735 persone hanno già ricevuto la terza dose. In totale, sono state somministrate oltre 87 milioni di dosi.
I non vaccinati contro il coronavirus finiscono in ospedale per le complicazioni da Covid-19 sette volte di più …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | coronavirus, infezione, sintomi,

I superfarmaci contro il cancro della prostata

Nuova opzione rappresentata dagli inibitori di Parp

Tumore alla prostata_13657.jpg

Per sottolinearne l’importanza, i medici li chiamano superfarmaci. Si tratta degli inibitori di Parp, nuovi medicinali in grado di svolgere un ruolo importante nella lotta al cancro della prostata.
Gli studi dimostrano infatti la loro efficacia nel cancro della prostata metastatico, quando il tumore non risponde più ai trattamenti, e in presenza di specifiche mutazioni del Dna come BRCA1 e BRCA2.
Il cancro della prostata rappresenta il 20% di tutti i casi di tumore dai 50 anni in su. Il più promettente filone di ricerca si basa sull’idea di studiare le caratteristiche genomiche del cancro per trovarne il tallone d’Achille. Gli inibitori di Parp fanno proprio questo lavoro. Parp è la sigla che definisce un gruppo di proteine coinvolte in vari processi biologici, fra cui la riparazione del Dna di un tessuto.
In alcuni casi di tumore della prostata avanzato la proteina Parp, insieme al …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | olaparib, prostata, tumore,

81 per cento di vaccinati, calo deciso dei decessi

Continua il lento declino della curva epidemica

Varie_14317.jpg

I nuovi casi di contagio da Sars-CoV-2 sono 2.983. Il totale delle persone infettate è così di 4.715.464. Sono stati effettuati 472.535 tamponi, il che produce un tasso di positività dello 0,6%, in rialzo rispetto allo 0,5% di ieri.
Nelle ultime 24 ore sono stati rregistrati 14 decessi, cifra che porta il totale a 131.517 vittime da inizio pandemia. Il totale dei ricoverati è di 2.371 per effetto di una riduzione di 74 posti nella giornata di ieri. Scendono anche le terapie intensive: ora i malati più gravi sono 352, 5 meno di ieri, con 12 nuovi ingressi.
I vaccinati sono 43.781.651, l’81,05% dei cittadini sopra i 12 anni, mentre l’85,5% ha avuto almeno la prima dose. 556.443 persone hanno già ricevuto la terza dose. In totale, sono state somministrate oltre 87 milioni di dosi.
I non vaccinati contro il coronavirus finiscono in ospedale per le complicazioni da Covid-19 sette volte …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | coronavirus, infezione, sintomi,

Il green pass fa crollare il tasso di positività

Continua il lento declino della curva epidemica

Varie_14317.jpg

I nuovi casi di contagio da Sars-CoV-2 sono 2.732. Il totale delle persone infettate è così di 4.712.482. Sono stati effettuati 506.043 tamponi, il che produce un tasso di positività dello 0,5%, in calo rispetto allo 0,8% di ieri.
Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 42 decessi, cifra che porta il totale a 131.503 vittime da inizio pandemia. Il totale dei ricoverati è di 2.445 per effetto di una riduzione di 34 posti nella giornata di ieri. Scendono anche le terapie intensive: ora i malati più gravi sono 357, 2 meno di ieri, con 20 nuovi ingressi.
I vaccinati sono 43.684.885, l’80,8% dei cittadini sopra i 12 anni, mentre l’85,3% ha avuto almeno la prima dose.
510.313 persone hanno già ricevuto la terza dose. In totale, sono state somministrate oltre 87 milioni di dosi.
I non vaccinati contro il coronavirus finiscono in ospedale per le complicazioni da Covid-19 sette volte …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | coronavirus, infezione, sintomi,

L’eugenolo, potenziale antivirale contro COVID-19

La molecola inibisce la proteina 3CLpro del virus SARS-CoV-2

Varie_3455.jpg

La campagna vaccinale contro il coronavirus SARS-CoV-2 procede in Italia e in tutto il mondo, ma occorre proteggere la ristretta frazione di popolazione che si ammala in modo sintomatico anche dopo la vaccinazione, assieme a quella parte più ampia che non è possibile immunizzare perché fragile o che per svariati motivi si sottrae alla somministrazione. L’attenzione della comunità scientifica è pertanto concentrata sulla ricerca di ulteriori molecole da utilizzare direttamente come antivirali contro il COVID-19, oppure da cui iniziare nuovi studi.
“I composti di origine naturale sono un possibile punto di partenza e spesso presentano alcuni vantaggi: struttura molecolare semplice e facilmente modificabile, assenza di brevetti, facile reperibilità e basso costo”, afferma Bruno Rizzuti, ricercatore del Cnr-Nanotec di Rende e primo autore del lavoro. In questo filone di ricerca si colloca il …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | molecola, proteina, Covid,

Cancro alla prostata, solo 1 su 10 ha una protesi

Accesso alla protesi per una vita sessuale normale molto limitato

Tumore alla prostata_5693.jpg

Ogni anno circa 12.000 italiani colpiti da cancro alla prostata sono sottoposti a rimozione radicale dell’organo. La metà ha poi grosse difficoltà ad avere erezioni normali e avrebbe bisogno dell’impianto di protesi peniene.
Tuttavia, la maggior parte dei candidati non ha accesso alle cure perché la protesi non è prevista dai Lea e quindi la maggior parte delle Regioni non eroga la prestazione.
Su 3.000 richieste ogni anno, le protesi impiantate sono circa 400, concentrate soprattutto nel Nord e nel Centro. Per questo motivo, gli esperti della Società Italiana di Andrologia lanciano un appello alle istituzioni affinché l’intervento di protesi peniena venga inserito il prima possibile nei Lea.
“Solo il 10% degli italiani che hanno bisogno di una protesi peniena riesce a farsi operare in una struttura pubblica, con liste di attesa che possono superare i 2 anni. Il restante 90% per …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | prostata, cancro, protesi,

Continua il calo, meno di 2.500 ricoverati

Continua il lento declino della curva epidemica

Varie_14317.jpg

I nuovi casi di contagio da Sars-CoV-2 sono 2.668. Il totale delle persone infettate è così di 4.709.753. Sono stati effettuati 324.614 tamponi, il che produce un tasso di positività dell0 0,8%, in calo rispetto all’1% di ieri.
Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 40 decessi, cifra che porta il totale a 131.461 vittime da inizio pandemia. Il totale dei ricoverati è di 2.479 per effetto di una riduzione di 73 posti nella giornata di ieri. Scendono anche le terapie intensive: ora i malati più gravi sono 359, 8 meno di ieri, con 22 nuovi ingressi.
I vaccinati sono 43.584.497, l’80,7% dei cittadini sopra i 12 anni, mentre l’85,1% ha avuto almeno la prima dose.
460.083 persone hanno già ricevuto la terza dose. In totale, sono state somministrate oltre 86 milioni di dosi.
I non vaccinati contro il coronavirus finiscono in ospedale per le complicazioni da Covid-19 sette volte di …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | coronavirus, infezione, sintomi,