Terapia fotodinamica per il piede diabetico

Dati clinici promettenti per ridurre le amputazioni

Diabete_12092.jpg

Ogni anno in Italia si verificano 8mila casi di amputazioni degli arti inferiori dovuti a complicanze delle ulcere da Sindrome del Piede Diabetico (SPD), una tendenza purtroppo in vertiginosa crescita a livello internazionale.

Molteni Therapeutics – spin-off di Molteni Farmaceutici, pharma leader specialty nel mercato degli oppioidi e della terapia del dolore – ha sviluppato una nuova promettente cura, basata sulla Terapia Fotodinamica, che potrebbe nei prossimi anni migliorare l’outcome terapeutico delle ulcere da Piede Diabetico.

Gli studi preclinici e i primi studi clinici hanno già dato risultati promettenti: la Terapia Fotodinamica garantisce infatti una significativa azione antimicrobica e un’accelerazione dei processi di guarigione delle ulcere croniche, conseguenza dai risvolti spesso drammatici della Sindrome del Piede Diabetico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *