Tumore del rene, efficace tivozanib

Innovativa terapia mirata migliora la qualità di vita

Tumore renale_3963.jpg

C’è una novità terapeutica per quanto riguarda il cancro del rene. Il nuovo farmaco si chiama tivozanib, molecola che sembra in grado di migliorare la qualità di vita dei pazienti grazie alla sua tollerabilità.

Nel 40% dei casi, le nuove diagnosi di tumore al rene sono riconducibili al fumo, percentuale che scende al 25% tra le donne. Chi fuma ha però il 50% di rischio in più di sviluppare la forma più diffusa di cancro al rene, il carcinoma a cellule renali.

Camillo Porta, dell’Oncologia medica della Fondazione Irccs Policlinico “San Matteo” di Pavia, spiega: «Questa molecola è caratterizzata da un’elevata selettività d’azione, è molto potente e svolge un’azione antiangiogenica».
Grazie all’elevata selettività del farmaco, la terapia si mostra molto efficace e tollerabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.