Tumore dell’ovaio, stop alle recidive

Scoperto un meccanismo per scongiurarle

Tumori_6116.jpg

Un team di ricercatori italiani ha individuato un nuovo sistema per bloccare le recidive nei tumori epiteliali dell’ovaio.

Comprendere i meccanismi alla base delle recidive nei tumori epiteliali dell’ovaio resistenti al trattamento chemioterapico post intervento è infatti uno dei principali argomenti di ricerca nel laboratorio di Oncologia Molecolare del CRO diretto da Gustavo Baldassarre.

Il cammino è lungo, ma nelle scorse settimane gli esiti di una ricerca condotta da Maura Sonego e Ilenia Pellarin, focalizzatesi proprio su questo specifico task, ha individuato un percorso per bloccare proprio uno di quei meccanismi. Un traguardo importante cui la prestigiosa rivista Science Advances, edita dalla American Association for the Advancement of Science (AAAS), ha dato ampio risalto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *