Un algoritmo ci dirà se il nostro cuore è sano

Lo ha messo a punto Google grazie all’intelligenza artificiale

Una fotografia agli occhi e il nostro cuore non avrà più segreti. È quanto promette l’ultima invenzione tecnologica di Google applicata alla salute.

Da anni, ormai, il colosso di Mountain View si è buttato a capofitto sulla ricerca di nuove soluzioni per migliorare la salute delle persone. Uno dei risultati più interessanti è la realizzazione di questo algoritmo per la prevenzione delle malattie cardiache. Il sistema si basa sulle analisi della parte interna dell’occhio e sull’intelligenza artificiale.

Grazie a una macchina fotografica e a un microscopio, i medici raccoglieranno dati relativi alla pressione sanguigna, all’età, ad abitudini come il fumo o l’alcol. I dati ricevuti vengono quindi elaborati da un software che sviluppa una previsione sul rischio cardiaco di un soggetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *