Un intervento all’intestino per guarire dal diabete

Rimodellare il duodeno può avere effetti stabili sui livelli di glicemia

Diabete_7318.jpg

Una tecnica mininvasiva per guarire il diabete. È quello che promette una nuova tecnica basata su un intervento in endoscopia che rimodella il duodeno usando il calore.

Lo studio pilota presentato alla United European Gastroenterology Week 2020 si basa su una specie di rimodellamento della parete intestinale che ringiovanisce il tessuto creando le basi per modifiche metaboliche e ormonali stabili.

La ricerca, firmata da Suzanne Meiring, Annieke van Baar e Jacques Bergman dell’Università di Amsterdam, ha coinvolto 16 pazienti. Dopo l’intervento, il 75% dei pazienti non ha più avuto bisogno della terapia insulinica, mentre il restante 25% ha avuto bisogno di dosi inferiori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *