Un’ecografia alla spalla svela il diabete

L’esame predice con precisione chi è più a rischio

Diabete_4605.jpg

Basta un’ecografia della spalla per scoprire se si è a rischio di diabete. La curiosa conclusione è resa nota da uno studio presentato nel corso del meeting annuale della Radiological Society of North America (RSNA) a Chicago.

La ricerca dimostra che il deltoide, ovvero il muscolo principale della spalla, appare più evidente rispetto agli altri nell’immagine ecografica nei pazienti ad alto rischio di sviluppare il diabete.

Lo studio, firmato da Steven Soliman dell’Henry Ford Hospital di Detroit, potrebbe rappresentare una piccola svolta per tante persone poco consapevoli del rischio che corrono di sviluppare la malattia.

Noi siamo alla ricerca di esami semplici che colgano aspetti che possono aiutarci ad evidenziare la popolazione a rischio di diabete – spiega Francesco Purrello, presidente della Società Italiana di Diabetologia (Sid).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *